Come ottenere il 110% per lavori di efficientamento e sicurezza della casa Indipendente (Villa, Villetta, Casa di Campagna, Bifamiliare, Villetta a schiera) in 3 semplici passaggi.

Manifestazione di interesse

l Proprietario di una Casa Indipendente, bifamiliare (entrambi i proprietari)  Villa, Villetta, Casa di Campagna, dà la Manifestazione di interesse  per ammodernare e/o riqualificare, utilizzando il Superbonus al 110%,  la propria Casa alla ESCO, tramite la Ditta Termoidraulica, Elettrica, Edile, lo Studio Tecnico, nostro Partner, firmando l’apposita dichiarazione diretta alla ESCO che si impegnerà a effettuare i lavori necessari prendendo in pagamento il credito di imposta del Titolare con la firma del Contratto.

Il Contratto  va inviato  alla ESCO, che si deve impegnare entro 48/72 ore a dare l’incarico allo Studio Tecnico accreditato più vicino all’indirizzo della Casa. Lo Studio relazionerà sulle caratteristiche e sulle necessità della Casa con proposte degli interventi da fare ovvero con la soluzione.

Là dove il cappotto non potrà  o dovrà essere fatto ci saranno soluzioni alternative (insufflaggio delle pareti o del sottotetto,  panelli termoisolanti all’interno dell’abitazione), infissi, VCM, Pompe di Calore Professionali, Fotovoltaico con l’accumulo, colonnina per la ricarica dell’auto. Le bollette saranno ridotte quantomeno del 60/70%.

La ESCO con questa relazione tecnica di massima, darà l’incarico di proseguire ad uno Studio Professionale/Tecnico del nostro Team e alle Aziende accreditate che realizzeranno i lavori. 

La proposta includerà anche l’eliminazione del gas da cucina con una piastra a induzione che sarà inserita gratuitamente nel pacchetto.

La ESCO incarica i fornitori che saranno preventivamente accreditati.

lo Studio Tecnico per sopralluogo, raccolta dei dati e delle necessità e APE

lo Studio Termotecnico per progetto installazione di pompa di Calore e altri interventi al fine di ridurre i consumi energetici.

lo Studio di Ingegneria per progettare il Cappotto/insufflaggio ove ci fossero intercapedini, coibentazione del tetto-sottotetto. Eventualmente per la messa in sicurezza dell’edificio.

Il Direttore dei Lavori e della Sicurezza.

L’Azienda Edile per installare il Cappotto /l’insufflaggio.

il Termoidraulico per l’installazione della Pompa di Calore.

L’Installatore per il Fotovoltaico a compensazione dei nuovi consumi energetici elettrici.

Il Collaudatore

Il Fiscalista per la conformità fiscale

La ESCO paga

Fattura e opera lo sconto al 100%

La Esco paga di volta in volta ogni Operatore che interviene e ritira la Cessione dal Proprietario delle detrazioni fiscali/credito di imposta 

Comunica e documenta a ENEA e alla Agenzia delle Entrate tutta l’operazione chiedendo il 110% in 5 anni nel suo cassetto fiscale 

Riepiloghiamo i vantaggi:

I proprietari non devono pagare nulla, otterranno subito (una volta finiti i lavori) una riduzione delle bollette del 60/70 per cento, un aumento del valore dell’immobile che è migliorato di due classi energetiche e riduzione dei costi di manutenzione dell’impianto.

fornitori che saranno preventivamente accreditati avranno la sicurezza dei pagamenti, dopo il collaudo e le asseverazioni.

Contattaci al 333 4465611 e avrai l’efficientamento energetico nella tua casa GRATIS